Interagire con un bambino con un Disturbo dello Spettro Autistico: una sfida da vincere

Lo sviluppo del comportamento sociale e comunicativo è frutto della coordinazione di diverse aree cerebrali denominate “cervello sociale”. Le cause dell’autismo sono diverse, sia genetiche sia ambientali, e colpiscono le aree del cervello coinvolte appunto nello sviluppo sociale e comunicativo. Considerando le ricerche sull’apprendimento del bambino, oramai è noto...

Continue reading

La ricerca per individuare gli indicatori precoci dei Disturbi dello Spettro Autistico

Parte la rassegna di articoli dedicati alla ricerca e all’intervento elaborati dall’ ODFLab – Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione. ll Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione (ODFLab) è un’unità operativa del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive  dell’Università degli Studi di Trento. Presso il Laboratorio si svolge attività di ricerca, di...

Continue reading

Movimenti oculari, un aiuto per la diagnosi precoce?

L’ipersensibilità sembra essere una dei principali sintomi che possono manifestarsi nei bambini con ASD: i suoni che solitamente sono prodotti dagli oggetti quotidiani, come il ticchettio di un orologio o un rubinetto sgocciolante, dominano l’ambiente, il tatto dei materiali e delle superfici degli oggetti è più evidente e la...

Continue reading

Comunicazione mediata da computer: un aiuto per l’autismo.

Le persone che rientrano nel disturbo dello spettro autistico spesso manifestano difficoltà nel cominciare e nel mantenere relazioni sociali con altre persone poiché non sempre la comunicazione si verifica in condizioni favorevoli; per avere una miglior comunicazione si cerca un ambiente fortemente strutturato e privo di elementi di disturbo...

Continue reading

Sleeping Arrangements in Early Childhood – nuovo questionario

E’ adeguato il modo in cui dorme il tuo bambino? Lo sleeping arrangements questionnaire è un’intervista di ricerca che si occupa di studiare le pratiche parentali ed il sonno dei bambini. L’intervista è completamente anonima e ti occuperà meno di 10 minuti. Se vuoi lasciare il tuo contatto email,...

Continue reading

I geni correlati al rischio autismo crescono con l’evoluzione dell’uomo

L’essere umano di per se tende ad essere portato, in maniera inconfondibile, a riorganizzare il suo cromosoma 16 che, secondo studi preliminari sembra poter portare all’autismo. Questi studi sono stati presentati al “2014 American Society of Human Genetics Annual Meeting” ovvero all’incontro annuale dell’associazione americana per la genetica umana...

Continue reading

Vivere in un mondo imprevedibile: si cercano le radici dell’autismo

I ricercatori del MIT( Massachusetts Institute of Technology)  hanno cercato di capire se l’incapacità dei soggetti autistici di fare delle predizioni possa essere alla base di questo disturbo e di tutte le difficoltà che esso comporta. L’autismo è un gruppo complesso di disturbi che spesso si manifesta con: difficoltà...

Continue reading

Studio danese: correlazione fra grandezza bambino e autismo

Uno studio danese ha fornito il supporto per una controversa teoria che suggerisce come i disturbi dello spettro autistico e la schizofrenia siano estremi opposti di uno spettro. La ‘teoria del cervello Impresso‘ (Imprinted brain theory) postula che questi disturbi mentali siano il risultato di una ‘battaglia dei sessi‘, con effetti epigenetici...

Continue reading

®Copyright Portale-autismo.it un progetto di  Totem Solution e Cammino di Santiago
oppure

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Forgot your details?

oppure

Create Account