Quando non riesce a esprimersi, Giada dice solo “miao”.

Proprio  l’amore che questa tredicenne con autismo di origine italo-vietnamita ha per i gatti a dare il titolo alla sua autobiografia: Miaooo! La mia vita a quattro… ops…due zampe!.

Un volume doppiamente speciale. innanzitutto perché è la prima volta che una teenager con autismo sceglie di raccontare spontaneamente la sua esperienza quotidiana personale. In secondo luogo, per il fatto che il testo rispecchia esattamente la complicata struttura grammaticale e sintattica del pensiero della giovane autrice.

La storia di una vita ancora tutta da vivere ma già ricchissima di esperienze. Dall’adozione da parte di genitori italiani, passando per la sua sconsiderata passione per i felini, fino alle sue geniali performance scolastiche.

Last Updated on