Autismo: Maltrattamenti a San Benedetto del Tronto, 5 arresti

0
184

Maltrattamenti nella struttura: “Casa di Alice” una struttura socio educativa e riabilitativa a Grottamare in provincia di Ascoli Piceno, a fermare i maltrattamenti un operazione condotta dai carabinieri.

Bambini e ragazzi autistici tra gli 8 e 20 anni picchiati e tenuti sequestrati in una “stanza di contenimentobuia e stretta. Lì venivano spintonati e poi lasciati soli come documentano anche i video choc girati dai militari che hanno piazzato delle telecamere nella struttura. Ecco la pesante accusa che ha portato in carcere i 5 educatori che operavano nel centro. Secondo la procura di Fermo che ha coordinato le indagini, condotte dai carabinieri di San Benedetto del Tronto, i maltrattamenti e i sequestri sarebbero stati ripetuti nel tempo.

La «casa di Alice» da San Benedetto del Tronto trasferita a Grottammare nel 2004 e all’epoca venne presentata come il fiore all’occhiello di un progetto sperimentale che “attraverso interventi educativi comportamentali,migliorare il rapporto dei ragazzi autistici con la realtà esterna” sotto la supervisione di neuropsichiatra infantile, una psicologa e una psicopedagogista.

Sotto il video delle telecamere nascoste installate dai militari, fonte: corriere.it

Commenta

commenti