PAIRING: CHIARIAMOCI LE IDEE!

Il pairing è stato definito come il processo attraverso il quale l’educatore associandosi agli stimoli preferiti dal bambino, configura se stesso come un “rinforzatore condizionato”, al fine di costruire una relazione positiva con il bambino, che inizierà a vederlo come “colui che eroga rinforzi” e non come “il rompi...

Continue reading

Insegnante di sostegno e ABA per l’autismo

Per il terzo anno consecutivo è stata approvato dall’Associazione salernitana Autismo Fuori dal Silenzio, il progetto “Tutor ABA a Scuola” il quale consiste nell’affiancare all’insegnante di sostegno un supervisore specializzato nel metodo ABA (ovvero Analisi Comportamentale Applicata più articoli al seguente link) – che già segue il bimbo o...

Continue reading

“I Believe in Me Not OCB”, un programma riabilitativo per i comportamenti ossessivo compulsivi.

St. Cathrines, Canada- Naomi Johonson, sta studiando gli effetti che un nuovo programma riabilitativo chiamato  ‘I Believe in Me Not OCB “ può avere sui bambini che rientrano nel disturbo dello spettro autistico. Il programma di terapia cognitivo- comportamentale sviluppato dai ricercatori della Brock University è pensato per aiutare...

Continue reading

Son-Rise, una terapia non convenzionale (e un po’ controversa) per l’autismo

Patrick e Ben Hindmarsh non sono gemelli, ma quando li si vede interagire, è difficile riconoscere che i due adolescenti spilungoni sono fratelli. Non si direbbe nemmeno che uno è stato diagnosticato l’autismo più di un decennio fa. La loro madre, il dottor Wendy Edwards, ex capo all’Ospedale di...

Continue reading

oppure

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Forgot your details?

oppure

Create Account